Auditorium Parco della Musica 2

Auditorium Parco della Musica 2

dynamitekid
L'Auditorium Parco della Musica di Roma è stato progettato dal celebre architetto italiano Renzo Piano. La "sala Sinopoli" è stata inaugurata il 21 aprile 2002, la sala più grande il 21 dicembre dello stesso anno. Si sviluppa su un'area di 55.000 m² tra Villa Glori, la collina dei Parioli e il Villaggio Olimpico. La sua struttura comprende tre grandi “scarabei” di diverse dimensioni, dalla copertura in lastre di piombo, disposti a raggiera attorno ad un grande anfiteatro all'aperto, la "cavea", che può accogliere circa 3000 spettatori.Il progetto ha inglobato anche i resti di una villa romana patrizia costruita intorno al 500 a.C.[senza fonte] ritrovata durante i lavori ed ora visibile dai visitatori tra la Sala Santa Cecilia e la Sala Sinopoli. Esso è la sede stabile della stagione sinfonica e cameristica dell'Accademia nazionale di Santa Cecilia e della fitta programmazione della Fondazione Musica per Roma che comprende eventi multidisciplinari, concerti di musica rock, pop, jazz, contemporanea, lirica, elettronica e etnica, rassegne di teatro, danza, circo, letteratura e poesia, mostre, incontri con gli autori, Festival di matematica, di filosofia e scienze e le stagioni delle due orchestre residenti dedicate al jazz e alla musica popolare.
Default Title