Rocca di Sabbio Chiese

Rocca di Sabbio Chiese

Alfredo C.
Description
La Rocca era probabilmente in origine un terrapieno protetto da palizzate. All'attuale edificio si accede partendo dalla sottostante piazzetta salendo 107 scalini ed attraversando alla sommità un massiccio portone con posto di guardia e feritoie. Nella roccia su cui sorge l'edificio sono stati scavati cunicoli sotterranei e prigioni. Successivamente nella prima metà del Cinquecento l'edificio fu risistemato e trasformato in oratorio. Riconosciamo oggi due chiese sovrapposte, entrambe dedicate all'Annunciazione. La chiesa inferiore è di forma decisamente irregolare e contiene un altare del Boscaì, gravemente danneggiato dall'incendio scoppiato nel 1958. Dal fondo della navata e dal lato della sacrestia si sale alla parte superiore. Qui l'abside appare protetta da un cancello in ferro battuto che risale ai primi del Cinquecento. Una porticina introduce al campanile, che verosimilmente nel passato fu torre di vedetta e venne eretto nel Cinquecento, quando già alloggiava un orologio. Il porticato esterno, settecentesco, è caratterizzato da colonne di marmo #festa_decennale_della_madonna #madonna_della_rocca #rocca #sabbio_chiese #valle_sabbia #vivilavalsabbia
Default Title