Piscina Cardito o Cisterna di Pozzuoli (NA)

Piscina Cardito o Cisterna di Pozzuoli (NA)

Cristiano F.
Per l'approvvigionamento idrico, Puteoli era servita da due acquedotti: quello campano, che ricalcava il percorso della via omonima, e quello del Serino; in relazione a essi sono numerose cisterne, che sorgevano soprattutto nella zona degli anfiteatri. Tra le molte conservate, la più imponente è la cosiddetta Piscina Cardito, databile probabilmente al II sec. d.C.La piscina, in parte sotterranea, presenta pianta rettangolare (m. 55 x 16) ed è coperta da una serie di volte sorrette da 30 pilastri rettangolari rivestiti di signino; tra questi, nella fila mediana, si aprono alcuni pozzi, successivamente allargati. Il rettangolo della cisterna è suddiviso in tre vasche da banconi che inglobano in parte i pilastri e consentono un più rapido deflusso dell'acqua. L'acqua era convogliata nel serbatoio da due ingressi e filtrata da due grate prima di essere immessa nei sottostanti bacini di decantazione. //////// Piscina cardito is a roman water cistern linked to Serino aqueduct that provided water in high Puteoli.
Default Title