Sepolcro o Tomba di Agrippina - Villa Marittima romana a Bacoli Pozzuoli

Sepolcro o Tomba di Agrippina - Villa Marittima romana a Bacoli Pozzuoli

Cristiano F.
Description
Sulla spiaggetta di Bacoli sorgono i resti del cosiddetto "Sepolcro di Agrippina", in realtà teatro-ninfeo di una villa marittima. L'edificio originariamente (età augustea) venne costruito come odeion, ma tra la fine del I e l'inizio del II sec. d.C. venne trasformato in ninfeo, forse a seguito dello sprofondamento delle strutture più vicine al mare per effetto del bradisismo. //// They are the ruins of a maritime villa which raised in proximity to the beach and is today not visible. So it is not the grave of Agrippina, Nero's mother killed in 59 AD who, according to Tacit, was buried along the street which led to Miseno, in a place which the tradition identified with these ruins.
Default Title